Post più popolari

domenica 12 febbraio 2017

Lettera al mio Amore



Caro Amore mio,

solo ora mi accorgo di quanto mi sia mancato un tesoro come te. E non perchè senza di te non possa vivere, ma  perchè rendi migliori le mie giornate.
Ti immagino laggiù a guardarmi in lontananza, a cercarmi coi tuoi occhi limpidi tra i sorrisi. A custodire un segreto come un regalo preziosissimo che conosciamo soltanto noi due.
E immagino di perdermi nelle profondità dei tuoi sguardi, completamente dentro i tuoi occhi.  E sono sguardi che dicono molto di quanto lega me e te. Perchè le parole sanno essere bugiarde ma gli sguardi no, non mentono mai.
E immagino le tue mani accarezzarmi il viso come un fiore che non vorresti sgualcire e labbra che si conoscono appena e si sfiorano timide, ma che non si lascerebbero mai.
Ed è così bello il pensiero di te e del tuo profumo che l'idea di poterti perdere pur non avendoti ancora incontrato, è dolce e amara allo stesso tempo.
Ma se davvero ci fossi e ti incontrassi lungo il cammino, il rischio di perdermi in mezzo ai tuoi baci e ai tuoi occhi, sì che lo correrei.

Nessun commento:

Posta un commento