Post più popolari

domenica 18 dicembre 2016

Amori psicopatici



E arriva il natale e i parenti che ti chiedono come va, se ci sono novità...e tu di novità non ne hai da raccontare. E ti senti a metà tra Bridget Jones e un adolescente alle prese con gli spinaci infilati nell'apparecchio fisso tra i denti.
E di cose potrei raccontarne a dire il vero, tutte cose successe a me e a mie amiche. Che lì fuori ci sono dei tipi incredibili, dei portatori sani di follia e psicosi.
Quelli che se gli mandi un sms ti immaginano già sposata con loro, due cani, tre figli e una staccionata bianca attorno alla casa in campagna.
Quelli che si guardano nudi allo specchio, si piacciono e si dicono "mi ti farei" in pieno stile Buffalo Bill.
Quelli che ti invitano a cena salvo poi chiederti due euro per il caffè.
Quelli che hanno avuto un pessimo rapporto coi genitori, che sono anaffettivi e con grosse difficoltà nell'intimità.
Quelli che sono degli intellettuali, pieni di interessi, musicisti e magari plurilaureati che al momento clou si tirano indietro perchè devono studiare per l'esame di solfeggio.
Quelli troppo gelosi che ti seguono sotto casa ti controllano il cellulare e ti picchiano. Ma questo non è amore. E' controllo, follia, violenza.
Quelli che ti vogliono sì, ma solo in determinate condizioni: tacchi a spillo, pizzi e capelli lisci.
Quelli che si sei carina, ma sei troppo razionale e poi con la mia fidanzata c'è più feeling (e tu lo scopri dopo che era fidanzato).
Quelli che se arrivi in ritardo ad un appuntamento allora sei una che non sa organizzarsi, che non gliene frega niente, che non prende le cose abbastanza seriamente.
Quelli che ti scrivono alle tre di notte. Ci vediamo? dai ci vediamo? ci vediamo?
Quelli che fanno le foto alle donne con cui hanno un rapporto. E poi le foto le mandano agli amici su whatsapp.

E poi uno si chiede perchè sei ancora single. Perchè meglio sola che male accompagnata. Meglio che con chiunque solo perchè stare soli è difficile. Perchè io di questi amori psicopatici che sanno di plastica non me ne faccio nulla. Perchè se stare da soli è complicato stare con chiunque proprio non mi va.

Nessun commento:

Posta un commento