Post più popolari

mercoledì 21 febbraio 2018

Perché sposerai la persona sbagliata

Perché Walt Disney e la storia di Cenerentola ci hanno trasmesso un'idea che non esiste: l'idea che ci sia una persona giusta. La verità è che siamo tutti sbagliati, tutti imperfetti. Che non siamo facili e che non è facile vivere con nessuno, anche se pochi sono disposti ad ammetterlo. Perché non accettiamo che l'amore ci renda vulnerabili. Perché è come dire alla persona che amiamo: ho bisogno di te e dipendo completamente da te. Perché siamo talmente abituati a nascondere quello che sentiamo che pensiamo che lo faccia anche l'altro e non riusciamo a fidarci . E siamo inseriti in questo circolo di mancanza di fiducia per cui l'altro è solo un nemico, pronto a ferirci alla minima debolezza.

Perché non riusciamo a considerare la possibilità che le opinioni divergenti dalle nostre non siano critiche volte a farci male. E se l'altro volesse aiutarci a crescere? Ad evolvere?

Perché facciamo difficoltà a vedere l'altro nella sua interezza e lo vediamo come o buono oppure cattivo, alla maniera dei bambini, dimenticandoci che le persone sono un insieme di cose e di aspetti positivi e negativi.

Perché pensiamo che un rapporto funzioni solo quando siamo in grado di accettare tutto, ma proprio tutto dell'altro. Invece abbiamo tutto il diritto di cogliere le crepe nel muro, le incoerenze, quei difetti seppur minuscoli che fanno parte dell'altra persona.

Perché pretendiamo troppo da quel rapporto di coppia e dall'altro, come se dovessero corrispondere a delle regole fisse, come se dovessero essere della "dimensione" giusta ma è una taglia che magari non abbiamo scelto noi.

Perché pretendiamo che l'altro ci capisca e senza bisogno di alcuna spiegazione. Perché non siamo disposti a dire all'altro come ci sentiamo e pretendiamo di essere capiti sempre e con i nostri tempi. E non accettiamo nemmeno l'idea che l'altro possa non capire affatto la nostra prospettiva.

Perché vediamo il rapporto di coppia come un luogo di competizione in cui deve vincere qualcuno, ma la coppia non può essere inserita in questo sistema di forze opposte dove c'è un vincitore e un vinto.

Perché la coppia significa rischio. Significa mettere il piede su un territorio su cui non abbiamo potere, su cui possiamo decidere solo in parte. Perché stare in due significa fare un investimento, lanciare i dadi sulla roulette e affidarci completamente a qualcosa che va oltre il singolo individuo e che è proprio la coppia.

Per cui no che non sposerete la persona giusta. Se siete fortunati troverete qualcuno di altrettanto sbagliato come voi che camminerà al vostro fianco e   vivrete insieme finché il rischio di vivere bene con lui/lei varrà più di ogni altra cosa al mondo.

Nessun commento:

Posta un commento